Acquista ceramica online, Curiosità

Pomelli in ceramica artigianale di Ceramiche Liberati

Pomelli in ceramica artigianale di Ceramiche Liberati, tra maiolica e porcellana

Ciao amici della ceramica!

Dopo avervi raccontato una piccolissima parte sull’arte della ceramica e soprattutto delle opere d’arte di grandi dimensioni e di altissimo valore artistico, oggi passo alla descrizione di uno dei più piccoli manufatti realizzati dal laboratorio Ceramiche Liberati. Curiosi? Come avrete capito dalle foto allegate a questo articolo blog sulla ceramica, si tratta di pomelli! Piccole colorate palline, come li chiamo io, realizzate in ceramica che abbelliscono i mobili delle nostre case 😉

Ora, per presentarvi al meglio le linee e i decori dei pomelli che realizza il Laboratorio Liberati, prima vi devo parlare della non facile classificazione o meglio categorizzazione che si fa per poter conoscere le principali caratteristiche di un pomello in ceramica.

Pomelli in ceramica: porcellana o maiolica?

La primissima distinzione che viene fatta si basa sul materiale in cui sono stati realizzati ovvero in maiolica o in porcellana. Adesso vi chiederete quale sarà la differenza tra la porcellana, la maiolica e la ceramica? Dunque con il termine “ceramica” comunemente vengono definiti tutti gli oggetti realizzati in maiolica, porcellana, grès, ecc. Dal punto di vista tecnico, la ceramica è un materiale inorganico, non metallico, duttile allo stato naturale e rigido dopo la fase di cottura. Le principali tipologie di ceramiche sono: la terracotta o coccio, la terraglia, la maiolica, il gres e la porcellana che a sua volta può essere a pasta tenera o dura. Il Laboratorio Liberati realizza pomelli sia in porcellana sia in maiolica, quindi mi soffermerò su questi due materiali. Da precisare che è sempre corretto dire “pomello in ceramica”. 😉

La porcellana è un particolare tipo di ceramica, che si ottiene a partire da impasti con presenza di caolino e feldspato, cotto a temperature tra i 1300 e i 1400 °C. Tant’è che la porcellana viene suddivisa in differenti criteri fra i quali è la temperatura di cottura. La porcellana dura è formata da un impasto di caolino + feldspato + quarzo e richiede una temperatura maggiore di 1280 °C; la porcellana tenera si cuoce intorno ai 1200 °C. La porcellana è uno tra i più noti ed importanti prodotti di origine ceramica che dopo la cottura acquistano notevole durezza e una grande resistenza agli agenti esterni. La porcellana nel tempo è diventata un materiale utilizzato dai ceramista che sperimenta forme complesse, ma allo stesso tempo delicate. Le caratteristiche materiche di questo materiale,  ne fanno un composto unico e inimitabile; non si conosce l’esistenza di altre sostanze che abbiano la medesima resa e conformazione. L’altissima resistenza della porcellana agli agenti atmosferici, garantisce durabilità nel tempo dell’oggetto realizzato. Vi invito a visitare la pagina del sito Liberati dedicata alla vendita online dei pomelli in porcellana.

Il più delle volte con il termine “maiolica” si definisce il tipo di vasellame con corpo ceramico poroso rivestito da uno smalto stannifero. Se non ricordo male, vi ho già detto in un articolo precedente che il nome deriva da quello dell’isola di Maiorca, uno dei centri più attivi nella produzione e commercializzazione della maiolica nel medioevo. Però, parlando di pomelli, in senso stretto e specialistico, vengono considerati “pomelli in maiolica” tutti quelli che sono in  terracotta smaltata, decorati e ricotti.

Vi confesso una cosa… solo un’occhio esperto a prima vista riesce a distinguere se un pomello è stato realizzato in porcellana o in maiolica, quindi sostanzialmente non vi  sono differenze tra i pomelli al livello estetico. Io li scelgo in base al gusto personale e allo stile dell’ambiente per il quale sono destinati 😉

Pomelli in ceramica modellati e decorati

Una seconda distinzione che viene fatta è in base alla decorazione che troviamo sul “top” del pomello, che può essere a rilievo o liscia. Normalmente i pomelli con la superficie a rilievo sono realizzati in porcellana e sono monocromatici, ovvero colorati con sfumature di un solo colore,  possono essere lucidi oppure opachi come per i pomelli a biscuit anticato, bluette o rosato. Le principali forme realizzate dal Laboratorio Liberati sono tondo, ovale, quadrato e modellato. Per modellato si intendono tutti quei pomelli che hanno una forma più particolare, come il modello “Rosa”.

Ceramiche Liberati produce una vasta gamma di pomelli in porcellana e maiolica disponibili in diverse misure e con diverse basi: in ottone (color oro), bronzo, cromo (color argento) oppure con l’intera struttura del pomello in ceramica. Ricordo che principalmente i modelli dei pomelli si distinguono in base alla forma e alla decorazione e vengono suddivisi in categorie in base al materiale con il quale sono realizzati: in maiolica o in porcellana.

Ogni pomello è fornito di una vite standard in acciaio 20 x 4 mm ed è subito pronto per essere utilizzato per mobili, credenze, armadi, finestre, porte, ante, cassettiere o altri sportelli di vario genere e materiale. Una volta acquistato il pomello in ceramica è facilissimo applicarlo sul mobile: è sufficiente inserire la vite nel foro predisposto sul mobile e utilizzare un cacciavite a croce per assicurarsi che il pomello sia ben avvitato.

Ciascun modello e tipo di decoro del pomello corrisponde a una linea di accessori per la casa come maniglie, pomi, appendiabiti, coprinterruttore, ecc. Attualmente sul sito Liberati sono disponibili solo i pomelli, ma è possibile chiedere maggiori informazioni all’indirizzo mail info@liberati.net.

Soprattutto per quanto riguarda i pomelli in ceramica dipinti a mano, ci tengo a precisare, che tutti ma proprio tutti, anche quelli più piccoli, sono dipinti a mano dagli artigiani esperti del laboratorio Librati! Eventuali minime imperfezioni sono da considerarsi segno di artigianalità e unicità della lavorazione. Tutti i manufatti realizzati dal Laboratorio Ceramiche Liberati sono soggetti a un rigido controllo di qualità, rispettando i criteri di un eccellente gusto estetico. Al momento dell’acquisto a ogni pomello verrà allegato un Certificato di garanzia comprovante l’artigianalità della lavorazione.

Beh… non vi resta altro che scegliere la dimensione!

Ci vediamo tra i scaffali da Liberati!
Vostro, Mani.

Torna all'elenco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Accetto