• Centrotavola in ceramica con fasci intrecciata Trabocco abruzzese, Ceramiche Liberati
  • Centrotavola in ceramica italiana, realizzato e dipinto a mano, Ceramiche Liberati
  • Centrotavola in ceramica italiana, dipinto a mano trabocco, Ceramiche Liberati

Centrotavola in ceramica con Trabocco abruzzese

0 recensioni
0 out of 5

220,00

1 disponibili (ordinabile)

Trabocco abruzzese paesaggio marino

Centrotavola in ceramica con fascia intrecciata e decoro Trabocco abruzzese dipinto a mano

Il Centrotavola in ceramica maiolica italiana riccamente lavorato a mano con la fascia intrecciata e dipinto a pennello con il paesaggio marino Trabocco abruzzese. Il centrotavola è stato realizzato nel rispetto della migliore tradizione della lavorazione artigianale della ceramica. Il paesaggio dipinto rappresenta il tipico paesaggio marino delle coste abruzzesi con la “casetta del pescatore” chiamata appunto il Trabocco, da qui anche la denominazione del centrotavola “trabocco abruzzese”.

I trabocchi sono delle macchine da pesca ovvero costruzioni su palafitte che poggiano sui fondali marini e/o sugli scogli, utilizzati per pescare. La struttura del trabocco viene retta da cavi e travi non completamente collegati tra loro, dalle piattaforme si staccano le antenne, che sostengono le reti necessarie per la pesca. Non vi sono trabocchi uguali tra loro, ogni costruzione si differenzia non solo per l’architettura, ma anche per dimensioni e per forma. Per poter esercitare l’attività di pesca la profondità dell’acqua deve essere adeguata e quindi in diversi luoghi per poter arrivare al trabocco a piedi è stato necessario costruire delle passerelle in legno rialzate. Nel 1994 la Regione Abruzzo ha emanato una legge, per la promozione e il recupero dei Trabocchi nelle coste abruzzesi, considerandoli importante patrimonio culturale e ambientale.

Il centrotavola in ceramica con la rappresentazione del trabocco abruzzese è stato dipinto interamente a mano. Nel disegno si possono osservare in primo piano una larga passerella in legno che dalla scogliera porta verso la “casetta del pescatore” costruita sull’acqua. Sono da notare una particolare attenzione ai dettagli che viene data nel rappresentare in modo realistico la struttura architettonica del Trabocco. In secondo piano, posizionata vicino il trabocco, vi è disegnata una barca a vela di medie dimensioni che rappresenta una tipica barca da pesca tuttora attuale e utilizzata dai pescatori abruzzesi. La linea dell’orizzonte tra le acque marine e il cielo è al quanto netta e definita. La gamma cromatica utilizzata nel disegnare il paesaggio marino e nella decorazione della fascia intrecciata rispecchia appieno i colori del mare – tonalità del blu, delle scogliere – tonalità del marrone grigio, e della sabbia dorata.

Il centrotavola in maiolica è stato realizzato secondo le tecniche tradizionali della lavorazione della ceramica artigianale abruzzese. Al momento dell’acquisto verrà allegato un Certificato di garanzia che attesta l’artigianalità della lavorazione del manufatto nonché la sua provenienza geografica.

Dimensioni: diametro 34 cm x altezza 7,5 cm. Peso: 1 kg e 500 gr.

Codice prodotto: 04MIT

Ti potrebbe interessare…

Quickview
Piatto in ceramica da muro, paesaggio, Ceramiche LiberatiPiatto da muro in ceramica, paesaggio d'Abruzzo, Ceramiche Liberati
Quickview
220,00
Piatto da muro in ceramica Paesaggio d’Abruzzo
220,00
Acquista
Quickview
Avvia WhatsApp

I cookie ci aiutano a fornire il nostro servizio, utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookies su questo sito. Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi