• 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu zoom fori_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu zoom foro_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu dettaglio_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu retro_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu fronte_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu zoom_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu con scatola aperta_Ceramiche Liberati
  • 03SMC_Ciaramella in ceramica italiana decoro oriente blu con scatola_Ceramiche Liberati

Ciaramella in ceramica artigianale decoro Oriente blu

0 recensioni
0 out of 5

300,00

1 disponibili (ordinabile)

Ciaramella in ceramica – decoro Oriente blu

Ciaramella in ceramica artigianale decoro Oriente blu

La Ciaramella è strumento musicale abruzzese a fiato, in alcune regioni chiamato anche piffero, che fa parte della famiglia degli oboi, ed è storicamente assimilato alla zampogna. Infatti, per questo motivo viene spesso definito: oboe pastorale. La Ciaramella in ceramica è stata modellata e rifinita dal Maestro ceramista Giuseppe Liberati e decorata a mano con il decoro Oriente blu di Ceramiche Liberati. Il decoro Oriente blu rappresenta una composizione floreale dalle tonalità del blu e del giallo, arricchita da linee continue che seguono la forma della ciaramella in ceramica.

Ogni regione ha la sua Ciaramella, che può differenziarsi a secondo degli stili e caratteristiche organologiche diverse, infatti questo particolare piffero può essere definito come una famiglia di strumenti similari, piuttosto che un unico strumento. In diverse zone dell’Italia, a seconda del dialetto, la Ciaramella viene chiamata in diversi modi: cornetta, ciaramedda, totarella, bifara, trombetta, pipìta, cialumbella, ecc. In alcune aree però il termine ciarammelle (Alta Sabina) o cirammeddi (Sicilia e Calabria) potrebbe essere utilizzato per definire la zampogna, proprio perché la zampogna sembra essere nata dall’accostamento di due ciaramelle unite da una riserva d’aria con un otre per rafforzarne il suono.

Realizzazione della ciaramella in ceramica

Ciaramella in ceramica artigianale, Ceramiche LiberatiLa principale difficoltà non è da individuarsi solo nella realizzazione, tuttavia molto complessa, ma nel riuscire a dare allo strumento a fiato la giusta intonazione, calcolando alla perfezione la distanza e la grandezza degli otto fori digitali anteriori e di quello posteriore per il pollice della mano sinistra nonché la conicità interna della canna. Oltre alla bellezza della forma e della decorazione, importante è la funzionalità dello strumento che deve essere pulito nel suono e rispettare alcune importanti caratteristiche tecniche. Per la realizzazione della prima Ciaramella al Mondo in ceramica è stata importante la collaborazione del Maestro Liberati con il Maestro Mario Canci, musicista diplomato in Flauto Traverso nonché fondatore del portale italiano di musica antica e copromotore della Compagnia abruzzese di musica popolare “Musica Aprutina”, che ha provato e riprovato più volte la ciaramella in ceramica, cercando e trovando la perfezione del suono. Il prototipo è stato realizzato a mano con metodi artigianali, dove l’abilità manuale del Maestro Giuseppe e la sua spiccata creatività unita alla genialità, hanno giocato un ruolo fondamentale. La sua consolidata esperienza nel settore della ceramica  gli permettono di modellare qualsiasi forma, utilizzando diverse tecniche di lavorazione: modellazione plastica con argilla, realizzazione di modelli e prototipi in gesso.

Tutti i manufatti realizzati dal Laboratorio Ceramiche Liberati passano un rigido controllo di qualità e rispettano criteri di un eccellente gusto estetico. Ogni ciaramella prima di essere venduta al pubblico viene testata e accordata da musicisti esperti. Al momento dell’acquisto della Ciaramella in ceramica con decoro  Oriente blu verrà allegato un Certificato di garanzia comprovante l’artigianalità della lavorazione. Tutte le Ciaramelle vengono vendute complete di ancia e scatola realizzata su misura, rivestita in tessuto alcantara blu.

Dimensioni della ciaramella in ceramica

Dimensioni della parte ceramica della ciaramella: altezza 30 cm x diametro fusto 2,6 cm x diametro campana 7,2 cm; peso 320 g.

Dimensioni della scatola: altezza 12, 5 cm x larghezza 10 cm x lunghezza 43 cm.

I cookie ci aiutano a fornire il nostro servizio, utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookies su questo sito. Più informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close